Storie di Amici

Akita

Akita

Raccontare una storia è sempre difficile, trovare le parole per iniziarla ancora di più. Comincerò dalle informazioni essenziali.

Leggi tutto: Akita

Nu

Questa è la storia di un animale di nessuno. Trovato sull’asfalto in una notte fredda. Sembrava cadavere ma non lo era. Uno come tanti lungo le strade di campagna.

Per quest’animale, odiato e temuto da tutti, nessuno versa una lacrima. Molti cacciatori gli sparano per divertimento, altri per lavoro (la provincia paga per ogni coda consegnata). Nemico numero uno degli agricoltori perché scava e fa crollare i canali d’irrigazione.

Leggi tutto: Nu

Pioggia

Pioggia è una cucciola di 8 mesi circa, ma la sua storia inizia la sera del 19/01/2009, quando mio fratello mi chiama per dirmi che ha trovato un piccolo essere indifeso, abbandonato sul ciglio della strada.

Leggi tutto: Pioggia

Carlotta

Carlotta è una cucciola di tre mesi di taglia grande, con un grave problema alle zampe posteriori, arrivata un paio di settimane fa da Agrigento presso l’Associazione “Noi Animali onlus” di Polverigi (AN), che nella sfortuna è stata fortunata, infatti ha appena superato una forma di parvovirosi che ci ha fatto temere di perderla.

Leggi tutto: Carlotta

Milla

La storia di Milla inizia, come molti altri casi simili, con una segnalazione da parte di una volontaria del canile di Palermo. Racconta di una cagna, pastore tedesco, molto giovane, forse di 8-9 mesi, trovata a febbraio 2011, probabilmente investita e abbandonata. Paralizzata al treno posteriore, non riesce a usare bene neanche le zampe anteriori, presenta profonde piaghe da decubito ed è in pessime condizioni generali.

Leggi tutto: Milla

Bossolo

Bossolo è un Pitbullotto che vien dalla Campania (non campagna); è salito al nostro centro perché trovato semi paralizzato dietro ad un muretto da una ragazza campana. Il cane era spaventatissimo…bucherellato; in effetti da subito si è capito che era stato impallinato e si pensava che nella fuga fosse stato investito…sicchè è arrivato a “La Maggiolina” grazie ad una splendida staffetta di solidarietà.(…lo sconforto deve ancora venire!!!).

Leggi tutto: Bossolo

Lilith

La lupa in cura – Foto: A. Tovoli

Si chiama Lilith e la sua storia di incontro con l’uomo è iniziata il 9 giugno 2013 quando allo stremo delle forze si è rifugiata nel recinto delle pecore di un agriturismo sulle colline bolognesi.

Leggi tutto: Lilith

Ricky


Ho tre cani meravigliosi, Giotto, Jackie e Ricky, l’ultimo è il mio vecchietto, 14 anni e mezzo e non sentirli…Ricky l’ho preso al canile, aveva già 11 anni ed era stato abbandonato.

Leggi tutto: Ricky

Jane

Jane era una randagina di Napoli che ha avuto la fortuna di trovare un rifugio come quello di un maneggio di Pianura, gestito da una ragazza dal cuore grande che accoglie decine di cani e gatti randagi offrendo loro un riparo e un pasto giornaliero. Purtroppo la vita di Jane non è stata a lungo spensierata perché a 8 mesi viene colpita da una mielite (lesione del midollo spinale) che la rende lentamente paralizzata e incapace di camminare sugli arti posteriori e anteriori.

Alcuni veterinari interpellati la dichiarano “spacciata” e la mandano a casa (al maneggio) consigliando l’eutanasia. Ma la sua mamma adottiva non si vuole arrendere e viene a sapere di un centro specializzato in neurologia, l'ospedale del Dott. Zeira.

Leggi tutto: Jane

Accesso Riservato

I cookies servono a migliorare i servizi e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito. Privacy Policy | Come Utilizziamo i Cookies